Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Sportello unico

 

Sportello unico

 

SPORTELLO UNICO

L’iniziativa nasce come misura di rafforzamento degli strumenti pubblici a sostegno dell’internazionalizzazione delle imprese, con la firma, il 24 marzo 2004, della Convenzione Operativa tra il Ministero degli Affari Esteri, il Ministro delle Attivitá Produttive e l’Istituto del Commercio con l’Estero. Obiettivo primario della Convenzione è quello di presentare all’estero un “Sistema Italia” unificato, sia nei contenuti che sotto l’aspetto logistico, riunendo le istituzioni italiane che promuovono il prodotto Italia all’estero e con la realizzazione di un punto unico di riferimento per le nostre imprese.
Per quanto riguarda l’attuazione dello Sportello Unico in Ungheria, si puó certamente affermare che esso è giá reale ed operativo a Budapest. L’integrazione funzionale tra la Sezione Economico - commerciale dell’Ambasciata, l’Ufficio ICE e la Camera di Commercio Italiana per l’Ungheria, sotto il coordinamento dell’Ambasciatore, è stata raggiunta grazie alle periodiche riunioni tra i Responsabili dei rispettivi Uffici, all’ottimo funzionamento degli organi di consultazione reciproca (Cabina di Regia, Cabina di Regia allargata, riunioni settimanali in Ambasciata), al continuo e reciproco scambio d’informazioni, alla concertazione delle rispettive attivitá sulla base di linee programmatiche condivise e congiuntamente definite in via preliminare.
L’integrazione ed il buon funzionamento dei tre Uffici istituzionali italiani operanti nel settore economico-commerciale è agevolata da una progressiva divisione di competenze primarie, ferme restando, poi, la piena condivisione delle iniziative comuni e l’organizzazione congiunta di esse, che tende a vedere la Sezione Economico - Commerciale sempre più concentrata sui rapporti istituzionali nel campo economico e commerciale. L’Ufficio ICE, dal canto suo, è più orientato all’offerta di servizi diretti alle imprese (organizzazioni di workshop, partecipazioni a fiere, realizzazione di studi di settore,ricerche di partner commerciali, ecc.), la CCIU, a sua volta, principalmente orientata ad offrire servizi a propri soci ma anche a terzi (con realizzazione, anch’essa, di attivitá informative, partecipazioni a fiere, ricerca di partner, workshop, ecc.).


15