Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

LOCKDOWN TEMPORANEO DALL'8 MARZO

Data:

04/03/2021


LOCKDOWN TEMPORANEO DALL'8 MARZO

Alla luce del peggioramento della curva epidemiologica in Ungheria, il Ministro dell'Ufficio del Primo ministro, Gergely Gulyas, ha  annunciato l'istituzione da parte del Governo di un lockdown temporaneo della durata, per il momento, di due settimane per tutti i settori economico-commerciali e di 1 mese per la scuola. Di seguito le nuove misure introdotte, che entreranno in vigore a partire da lunedi' 8 marzo:

- scuole e asili nidi resteranno chiusi fino al 7 aprile, le scuole funzioneranno in educazione digitale. L'universita', in didattica a distanza da novembre scorso, continuerà ad operare in tale modalità;
- i negozi saranno chiusi fino al 22 marzo (rimangono aperti solo i negozi di beni alimentari, farmacie e distributori di benzina);
- le palestre verranno chiuse fino al 22 marzo;
- sospesa l'attività di tutti i fornitori di servizi fino al 22 marzo, ad esclusione del settore sanità;
- sono state preannunciate regole più severe per quanto riguarda la chiusura delle frontiere, ancora in corso di definizione;
- i parchi rimangono aperti e sarà possibile svolgere attività sportiva all'aperto, rispettando il distanziamento sociale. L'allenamento degli atleti professionisti potrà avere luogo a porte chiuse;
- ogni datore di lavoro dovrà garantire il lavoro agile, laddove possibile;
- ribadita l'obbligatorietà dell'uso della mascherina, anche all'aperto;
- il sistema dei ristori viene esteso ai settori interessati dalle nuove chiusure.

Visitate la sezione misure adottate in Ungheria della nostra sezione Coronavirus, che è stata conseguentemente aggiornata.


549