Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

NORME PER L'INGRESSO IN UNGHERIA E IN ITALIA

 

NORME PER L'INGRESSO IN UNGHERIA E IN ITALIA

INGRESSO IN UNGHERIA
In forza al Decreto Governativo 77/2022, a partire dal 7 marzo 2022 sono state eliminate le restrizioni all'ingresso in Ungheria.
È dunque di nuovo possibile entrare in Ungheria senza necessità di Green Pass, certificati di guarigione o test anti-Covid.
Maggiori informazioni sul sito web della Polizia ungherese.

INGRESSO IN ITALIA

Con Ordinanza del Ministero della Salute del 28 aprile 2022, sono state prorogate fino al 31 maggio 2022 le misure disposte con l’Ordinanza del Ministro della Salute del 22 febbraio 2022. L'ordinanza del 22 febbraio 2022, prevedeva l'eliminazione, a partire dal 1° marzo 2022, della suddivisione dei Paesi in elenchi e ha uniformato le regole d'ingresso sul territorio nazionale tra Paesi UE/Schengen e resto del mondo.

Pertanto, l’ingresso in Italia è tuttora consentito presentando una certificazione verde Covid-19 (Green Pass da vaccino, guarigione o test) in corso di validità. Viene meno l'obbligo di compilare il Passenger Locator Form.
In caso di mancata presentazione di una delle certificazioni di cui sopra, si applica la misura della quarantena per un periodo di 5 giorni con l'obbligo di sottoporsi a test molecolare o antigenico al termine del periodo.
Le disposizioni di tale ordinanza si applicano anche alle regioni di statuto speciale e alle Province autonome di Trento e di Bolzano.

Per il rientro in Italia sono attualmente disponibili vari mezzi di trasporto:
• collegamenti aerei: Wizz Air e Ryan Air effettuano varie tratte dirette a settimana su Roma, Milano, Bergamo e altre città italiane. Altre compagnie operano collegamenti aerei indiretti con scali su altri Paesi europei.
• Aereo diretto da Vienna: sono al momento disponibili tratte dirette tra Vienna e Roma o Milano. Vienna è raggiungibile via treno da Budapest. Si raccomanda di controllare l'esistenza di eventuali restrizioni all'ingresso in Austria.
• Collegamenti aerei con scalo.
• Transito autostradale tramite la Slovenia.

Prima di pianificare il proprio viaggio in Italia si consiglia di visitare la pagina misure adottate in Italia e i seguenti link:

FAQ MAECI Cittadini italiani in rientro dall'estero e stranieri in Italia

FAQ English

Questionario Unità di Crisi sui requisiti di viaggio

Informazioni per i viaggiatori sito Min. Salute


503